Niente lacrime per Rosemary

    Data di uscita

    22 giugno 2021

    Editore

    Fabbri Editori

    Pagine

    240

    Esiste qualcuno che non conosce la dinastia dei Kennedy? E chi, tra i nove figli di Joe e Rose Fitzgerald, oltre agli arcinoti John e Bob, conosce invece Rosemary, la più bella delle sorelle? Niente lacrime per Rosemary, grazie alle abili penne di Simona Capodanno e Marina Marazza, ricostruisce la storia della figlia più sfortunata dei Kennedy, una bambina nel corpo di una bellissima donna: nata con un decifit cognitivo, sarà sottoposta all'età di 23 anni a un misterioso intervento che “sistemerà tutto” ma che, invece di "compiere il miracolo", la lascia in uno stato semi-vegetativo. Il dramma di Rosemary ha contribuito a generare in tutto il mondo una grande attenzione nei confronti delle disabilità mentali, a partire dall'impegno di sua sorella Eunice Kennedy Shriver che si è ispirata a lei per fondare nel 1968 gli Special Olympics, la più grande organizzazione internazionale di allenamenti e competizioni atletiche per persone con disabilità intellettiva e fisica. Un libro che è una meravigliosa ricostruzione di un'epoca storica, un mix tra fiction emozionale, cronaca e approfondimento psicologico.

    Image
    Image

    Niente lacrime per Rosemary

    Trama

    Esiste qualcuno che non conosce la dinastia dei Kennedy? E chi, tra i nove figli di Joe e Rose Fitzgerald, oltre agli arcinoti John e Bob, conosce invece Rosemary, la più bella delle sorelle? Niente lacrime per Rosemary, grazie alle abili penne di Simona Capodanno e Marina Marazza, ricostruisce la storia della figlia più sfortunata dei Kennedy, una bambina nel corpo di una bellissima donna: nata con un decifit cognitivo, sarà sottoposta all'età di 23 anni a un misterioso intervento che “sistemerà tutto” ma che, invece di "compiere il miracolo", la lascia in uno stato semi-vegetativo. Il dramma di Rosemary ha contribuito a generare in tutto il mondo una grande attenzione nei confronti delle disabilità mentali, a partire dall'impegno di sua sorella Eunice Kennedy Shriver che si è ispirata a lei per fondare nel 1968 gli Special Olympics, la più grande organizzazione internazionale di allenamenti e competizioni atletiche per persone con disabilità intellettiva e fisica. Un libro che è una meravigliosa ricostruzione di un'epoca storica, un mix tra fiction emozionale, cronaca e approfondimento psicologico.

    Acquista il libro

    Seguimi su...

    © 2021 MariMara. Tutti i diritti riservati. | Credits