Image

    Cancro ascendente Scorpione, milanese, studi classici e laurea a indirizzo storico, Marina Migliavacca Marazza si mette a lavorare prestissimo, ai tempi del liceo. A sedici anni comincia a metter virgole in casa editrice, prima su testi altrui, poi sui propri, facendo tutta la trafila: correttore di bozze, redattore junior, redattore, caporedattore, editor, direttore editoriale. Fa il traduttore letterario dal francese e dall’inglese. Scrive romanzi, racconti, biografie, saggi, per ragazzi e per adulti, sceneggia, fa ghost writing.

    Nella sua carriera aziendale passa da Sperling & Kupfer, allora piccola casa editrice dove impara tutte le sfumature del mestiere, al Gruppo Fabbri RCS, dove rimane una dozzina d’anni fino a diventare editor del marchio Sonzogno. Si globalizza in multinazionale, lavorando in Disney per oltre vent’anni, cambiando diversi cappelli aziendali come direttore creativo e direttore editoriale e diventando anche giornalista e direttore delle testate mensili. 

    Intanto scrive più di una trentina di libri e ne traduce altrettanti per grossi editori.

    Nel 2013 lascia Disney e si dedica alla professione della penna a tempo pieno soprattutto come autrice di non fiction novel e giornalista specializzata in divulgazione storica, società e costume.  

    © 2021 MariMara. Tutti i diritti riservati. | Credits